Sottoscritta convenzione tra Confapi Matera e Banca Popolare di Puglia e Basilicata per favorire l’accesso al credito delle piccole e medie imprese

E’ stata sottoscritta ad Altamura martedì scorso la convenzione tra Confapi Matera e Banca Popolare di Puglia e Basilicata per offrire migliori condizioni di accesso al credito alle PMI associate.
Nella sede centrale dell’istituto bancario erano presenti il componente del consiglio direttivo di Confapi Matera Franco Braia e il direttore Pasquale Latorre, mentre per la Banca Popolare di Puglia e Basilicata sono intervenuti il vice direttore generale Domenico Longo, la responsabile del servizio mutuo e crediti speciali Marta Santoro e il responsabile team crediti Luigi Manfredi.
 La convenzione rientra nel solco storicamente perseguito dalla Banca Popolare di Puglia e Basilicata per sostenere le piccole e medie imprese, ancor più in un periodo di recessione che ha messo in ginocchio l’intero sistema economico e sociale del nostro territorio.
In proposito, non solo la Banca ha garantito ampia disponibilità per concedere alle PMI la moratoria prevista dall’Accordo per il credito 2013, cioè la sospensione fino ad un anno o l’allungamento fino a 120 giorni dei debiti bancari, ma ha concretamente sostenuto molte imprese in momentanea difficoltà con rinegoziazioni personalizzate e mirate dei mutui e finanziamenti rateali con caratteristiche anche più elastiche.
La convenzione stipulata con Confapi Matera, con l’intento precipuo di sostenere le piccole e medie imprese nell’accesso al credito bancario, rappresenta un ulteriore segnale della convinta disponibilità della Banca Popolare di Puglia e Basilicata a concedere credito alle PMI che hanno bisogno di liquidità, fondamentale per fronteggiare anche la situazione di emergenza provocata dai ritardati pagamenti delle pubbliche amministrazioni.

You should be logged to write a comment