SOLIDARIETA’ AD ANTONELLA CIERVO

CONFAPI Matera esprime solidarietà alla giornalista de Il Quotidiano Antonella Ciervo per la lettera anonima ricevuta, un atto vergognoso di chi non ha il coraggio o l’interesse o la capacità di argomentare una tesi, di svolgere fino in fondo una discussione, preferendo l’ingiuria nell’anonimato alla dialettica, arte troppo nobile per l’autore di un gesto che, peraltro, confonde la professione giornalistica con gli attacchi personali.

Matera, 21 aprile 2011      
CONFAPI MATERA

You should be logged to write a comment