Seminario “L’Inail e gli incentivi per la prevenzione e la sicurezza sui luoghi di lavoro”

Seminario “L’Inail e gli incentivi per la prevenzione e la sicurezza sui luoghi di lavoro”  – Camera di Commercio di Matera  – 27 febbraio 2014

Giovedì 27 febbraio 2014 a partire dalle ore 15 presso la sala convegni della Camera di Commercio di Matera è in programma il seminario promosso dall’Inail sul tema “L’Inail e gli incentivi per la prevenzione e la sicurezza sui luoghi di lavoro” per illustrare il Bando I.S.I. (Incentivi di Sostegno alle Imprese) 2013 e lo sconto denominato OT24.

Come già ricordato in precedenti circolari, con il bando ISI 2013 l’INAIL mette a disposizione delle imprese oltre 307 milioni di euro a fondo perduto – ripartiti in budget regionali – per la realizzazione di interventi di prevenzione, l’adozione di modelli organizzativi orientati alla sicurezza e la sostituzione o l’adeguamento delle attrezzature di lavoro. Il budget messo a disposizione della Basilicata è pari a 3.680.511 di euro a fronte di circa 1 milione e 750mila euro del 2012.

Il finanziamento viene erogato alle imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura.

Il contributo è cumulabile con i benefici derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito, come quelli gestiti dal Fondo di garanzia delle piccole e medie imprese e da Ismea.

Dal 21 gennaio e fino all’8 aprile 2014, le imprese possono inserire il proprio progetto accedendo alla sezione “servizi online” del sito www.inail.it.

L’Inail inoltre premia con uno “sconto” denominato OT24 (Oscillazione del Tasso di premio ex art. 24 M.A.T.) le aziende, operative da almeno un biennio, che eseguono interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia (Decreto legislativo 81/2008 e successive modifiche e integrazioni).

L’oscillazione per prevenzione riduce il tasso di premio applicabile all’azienda, determinando un risparmio sul premio dovuto all’Inail.

Possono beneficiare dello sconto tutte le aziende in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro (pre-requisiti); in aggiunta, è necessario che l’azienda abbia effettuato, nell’anno precedente a quello in cui chiede la riduzione, interventi di miglioramento nel campo della prevenzione degli infortuni e igiene del lavoro.

La domanda deve essere inoltrata esclusivamente in modalità telematica attraverso la sezione “servizi online” presente sul sito www.inail.it entro il 28 febbraio dell’anno per il quale la riduzione è richiesta. L’ Inail, entro i 120 giorni successivi al ricevimento della domanda, comunica all’azienda il provvedimento adottato, adeguatamente motivato.

Per una migliore organizzazione del seminario informativo si invitano le aziende e i consulenti associati a segnalare la propria adesione inviando una e-mail all’indirizzo basilicata@inail.it

You should be logged to write a comment