Richiesta di manifestazione d’interesse per rapporti imprenditoriali con il Marocco.

Gentili Associati,

facciamo seguito alla lettera n. 147 del 31.3.2015, in cui Vi ringraziamo per la numerosa partecipazione al convegno internazionale “Matera e Marocco. Prospettive di cooperazione socio-economica e culturale trans-mediterranea”, per comunicarVi che è in fase di costituzione un gruppo di lavoro che dovrà elaborare uno o più progetti di iniziative imprenditoriali con il Marocco.
Infatti, il Comunicato congiunto sottoscritto insieme a S.E. l’Ambasciatore Hassan Abouyoub (su www.confapimatera.it) prevede “la costituzione, presso Confapi Matera, di un comitato di studio e di lavoro “Matera-Marocco”, collegato all’Ambasciata del Marocco a Roma e deputato a dare sostegno e attuazione a significativi rapporti socio-economici, imprenditoriali e culturali nei rispettivi territori”.
Partendo dallo studio delle modalità della cooperazione internazionale e utilizzando il canale apertoci dall’Ambasciata del Marocco, il gruppo di lavoro verificherà anche la possibilità di organizzare una missione esplorativa nel Paese nordafricano. Il modello che ne deriverà potrà essere replicato anche per altri mercati internazionali.
Negli ultimi mesi l’Associazione sta profondendo notevoli sforzi per sostenere le Imprese associate nei percorsi di internazionalizzazione. Dopo avere organizzato le missioni a Malta e in Polonia e avere avviato rapporti con il Kazakhstan, l’opportunità che ci viene offerta dal mercato marocchino ci sembra oltremodo interessante per le pmi del territorio e, più, in generale, del Mezzogiorno.
L’organizzazione del convegno internazionale e, soprattutto, i rapporti di stringente collaborazione con l’Ambasciatore Abouyoub, costituiscono l’abbrivio di un percorso da proseguire e pongono le basi per alimentare la cooperazione tra Matera, la sua regione e il Marocco.
Sono le Imprese adesso, sia pure col supporto dell’Associazione, a dover percorrere questa strada facendosi carico di realizzare iniziative concrete.
Per questo motivo Vi chiediamo cortesemente di inviare una manifestazione di interesse per possibili progetti di iniziative imprenditoriali con il Marocco e, se del caso, per organizzare una missione esplorativa in loco.
Restiamo a disposizione per fornire eventuali ulteriori chiarimenti.

Cordiali Saluti
Ing. Enzo Acito

You should be logged to write a comment