Progetto “ISPI” (inclusione sociale e professionale per gli immigrati) II Edizione Workshop delle professioni L’Inclusione Sociale e Professionale per gli Immigrati

Per il II anno, Confapi Matera e l’associato Consorzio Mediterraneo, in collaborazione con l’associazione Tolbà e il patrocinio dell’UNAR – Presidenza del Consiglio dei Ministri – , organizzano un’iniziativa che si inserisce nel programma nazionale della “settimana d’azione contro il razzismo”.
Più precisamente gli immigrati aderenti a Tolbà beneficeranno di un percorso formativo relativo alla conoscenza del settore turistico e alle opportunità lavorative che lo stesso può riservare nella nostra regione anche ai migranti, nonostante la crisi economica.
Al termine della formazione i corsisti potranno essere inseriti, come stagisti, nelle aziende aderenti al consorzio e fruire dei servizi di segreteria ed assistenza di quest’ultimo.
“Incontrando gli associati a Tolbà per esporre e definire nel dettaglio il programma delle attività” dice Silvio Grassi, ideatore dell’iniziativa, “sono rimasto stupito dall’entusiasmo di questi giovani, desiderosi di impegnarsi non solo per loro stessi ma anche per la collettività in cui si sono da poco inseriti. Ringrazio Confapi Matera e il Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri per quanto fatto”.
Il Progetto ISPI sarà presentato pubblicamente il prossimo 23 marzo. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

23 marzo 2013, ore 10,00 – Matera
CONFAPI Matera, piazza Mulino 19/G
Interverranno:
•    Silvia Scarpa, rappresentante UNAR – Presidenza del Consiglio dei Ministri
•    Franco Stella, presidente Amministrazione Prov.le di Matera
•    Silvio Grassi, vicepresidente nazionale Confapi Turismo
•    Pasquale Latorre, direttore provinciale Confapi Matera
•    Nicola Caruso, presidente Consorzio Mediterraneo
•    Graziella Cormio, presidente Associazione Tolbà

 

You should be logged to write a comment