Molinari (Edili Confapi Matera) chiede incontro al Consorzio di Bonifica per pagamenti imprese creditrici

Il Presidente della Sezioni Edili di Confapi Matera, Michele Molinari, ha chiesto un incontro urgente al Presidente del Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto, Angelo Carriero, per discutere dei mancati pagamenti alle imprese che hanno eseguito lavori e manutenzioni per conto dell’ente consortile.
Pure nella consapevolezza delle difficoltà finanziarie del Consorzio, la Sezione Edili di Confapi evidenzia le disastrose conseguenze che derivano per le imprese locali creditrici dall’inadempimento dell’ente.
Molinari chiede alla Regione di intervenire in maniera decisa per rimettere il Consorzio in condizione di operare regolarmente, non solo con riferimento alla bolletta dell’Enel, ma soprattutto per ripianare i debiti con imprese e fornitori.
Molinari si chiede che cosa la Regione intenda fare del Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto. Se ritiene che esso debba sopravvivere con un ruolo strategico sul territorio, allora deve far si che esso onori i suoi debiti, perché le imprese locali non possono fallire per colpa della cattiva gestione di enti di cui la Regione tarda ad occuparsi.

You should be logged to write a comment