L’assessore Selvaggi raccoglie la proposta di Confapi Matera ma dimentica di citare la fonte

Confapi Matera prende atto con favore che l’assessore Selvaggi ha raccolto la proposta avanzata dall’associazione lo scorso mese di luglio di intervenire perché la Provincia emani al più presto un bando per l’abilitazione alla professione di guida turistica, così come previsto dalla delega ricevuta dalla Regione in materia. Tuttavia l’assessore al Turismo dimentica di citare la fonte della proposta, mentre onestà intellettuale vuole che si dia merito a chi ha avuto l’idea, raccogliendo le legittime istanze provenienti dagli operatori turistici.

Sempre nella medesima sollecitazione, Confapi Matera chiedeva anche una maggiore attenzione e una più rigorosa vigilanza per la presenza di guide turistiche abusive provenienti dalla vicina Puglia, unitamente ad altre proposte per il miglioramento dei servizi e dell’accoglienza turistica.

Confapi Matera auspica che si prosegua nel solco tracciato dalla collaborazione tra pubblico e privato, cioè tra le associazioni imprenditoriali e l’amministrazione comunale. Il passo compiuto dalla assessore al Turismo va in questa direzione, sempre che la Regione e la Provincia Le diano ascolto e che Lei non dimentichi di citare la fonte delle proposte, anziché far passare per proprie le idee altrui.

 

You should be logged to write a comment