La soddisfazione di Confapi per la nomina di Dina Tantulli a Presidente del Comitato per l’Imprenditoria Femminile

Il Presidente di Confapi Matera, Vito Gravela, esprime grande soddisfazione e gioia per la nomina di Dina Tantulli, componente del Consiglio Direttivo dell’Associazione, a Presidente del Comitato per l’Imprenditoria Femminile.
Dina Tantulli, imprenditrice del settore olivicolo con l’azienda Oroverde Lucano Srl di Ferrandina e del settore edile con Fibroservice Srl con sede legale a Broni (PV), ricopre da diversi anni le cariche di consigliere di Confapi Matera e della Sezione Edili dell’Associazione.
Negli ultimi anni si è distinta soprattutto per aver fatto conoscere anche all’estero l’olio extravergine di oliva prodotto dalla specie detta Maiatica di Ferrandina.
Gravela ritiene la nomina meritato frutto del lavoro costante svolto dalla Tantulli in questi anni per una maggiore visibilità della donna nel sistema economico e produttivo locale.
“Sono certo – ha commentato il Presidente di Confapi – che la sua esperienza di vita associativa e di impegno imprenditoriale, unitamente alla tenacia nell’affrontare le questioni, rafforzeranno il ruolo del Comitato per l’Imprenditoria Femminile per una crescita delle imprese in rosa del nostro territorio”.

You should be logged to write a comment