INPS: incentivi alle assunzioni di lavoratori disoccupati

Si fa seguito alla ns. circolare n. 200 del 5/11/2010, p. 4 e 5, per comunicare che l’Inps con la circolare n. 22 del 31/01/2011 ha dettato le regole per il recupero degli incentivi.
Ricordiamo che i benefici si riferiscono all’assunzione di “over 50”, di percettori di alcune forme di disoccupazione e di lavoratori in mobilità con 35 anni di anzianità contributiva. Le agevolazioni consistono nel versare i contributi previdenziali in misura pari al 10% e/o in un incentivo economico (solo per il 2010) pari all’indennità spettante al lavoratore, per il numero di mensilità di trattamento di sostegno al reddito non erogate.
Le aziende, solo attraverso il servizio online denominato “Di.Res.Co.”, dovranno presentare all’Istituto una dichiarazione di responsabilità sull’esistenza delle condizioni per usufruire delle facilitazioni. Le istanze dovranno essere presentate entro il 28 febbraio 2011 e saranno oggetto di una graduatoria nazionale.
I datori di lavoro potranno recuperare la riduzione tramite Uniemens solo dopo aver accertato l’inserimento nella graduatoria che l’Inps pubblicherà sul proprio sito.

You should be logged to write a comment