Incontro Confapi e Comune di Montescaglioso

Montescaglioso: incontro tra Confapi e Amministrazione Comunale
Esposti i programmi su infrastrutture, cultura, ambiente e turismo

Una delegazione di Confapi Matera, guidata dal presidente Enzo Acito, ha incontrato venerdì scorso a Montescaglioso il neo-eletto sindaco, Vincenzo Zito, e la nuova giunta comunale.
Nel corso dell’incontro si è discusso del programma delle opere pubbliche e, più generale, dei propositi che l’Amministrazione Comunale intende attuare per risollevare l’economia cittadina.
Il perdurare della crisi economica ha spinto Confapi Matera a intensificare la sua azione nei piccoli comuni, dove la caduta del pil, l’aumento della disoccupazione giovanile e un impoverimento generale dei territori, richiedono un dialogo più fitto volto a creare maggiori sinergie fra tutti i soggetti istituzionali interessati.
L’Amministrazione Comunale si è detta disponibile e aperta ad accogliere le proposte, i progetti e le idee che dovessero pervenire alla città e che siano in grado di portare valore aggiunto alla comunità montese.
Sul fronte della programmazione, il sindaco ha annunciato di voler trasformare la calamità della frana del 3.12.2013 in un’opportunità, per cui dopo gli interventi di consolidamento della strada crollata si procederà a un’azione di valorizzazione ambientale dell’intera area, fino alla costruzione di un collegamento viario tra l’abitato e la valle del Bradano.
Sul fronte culturale, Zito intende proseguire l’attuazione del progetto finanziato dal Mibac sin dal 2010 per realizzare nell’Abazia un Centro di Eccellenza delle Arti del Mediterraneo, mentre i settori ambiente e turismo vedranno la creazione di aree verdi nella zona del pre-Parco e investimenti nel turismo romitico, un turismo di nicchia basato sulla richiesta da parte di inglesi e australiani di località isolate in cui soggiornare per brevi periodi.
Da ultimo, Zito ha dichiarato di voler dialogare con l’Amministrazione Comunale di Matera per creare un ponte tra le due città, accomunate tra l’altro dal territorio dell’Ente Parco la cui offerta globale, inoltre, si intende potenziare.
Il presidente di Confapi Matera ha manifestato ampia disponibilità nel fornire contributi di idee e proposte, potendo contare su imprese all’avanguardia, anche nei settori dell’innovazione tecnologica e ICT, in grado di garantire un bagaglio di conoscenze tecniche e di attivare di canali finanziari utili alla comunità montese.
L’Associazione svolgerà anche un ruolo di garante della trasparenza e della legalità, contribuendo, inoltre, a sviluppare azioni di formazione degli imprenditori locali che incrementino l’innovazione e la cultura d’impresa.

Matera, 27 giugno 2016
Confapi Matera
Ufficio Stampa

You should be logged to write a comment