Il presidente di Confapi Matera, Massimo De Salvo, entra nella Giunta di Presidenza di Confapi nazionale

Grande soddisfazione per il sistema lucano della piccola e media impresa per l’ingresso del Presidente di Confapi Matera ai vertici della Confederazione nazionale.
Nella giornata di ieri, il Consiglio Direttivo nazionale di Confapi, su proposta del Presidente Maurizio Casasco, ha nominato la nuova Giunta di Presidenza, cioè l’organo esecutivo che affiancherà il Presidente, da poco riconfermato alla guida della Confederazione Italiana della Piccola e Media Industria Privata, conferendo a Massimo de Salvo un incarico di prestigio.
Per Massimo De Salvo, imprenditore operante nel settore agroalimentare, e più in generale per Confapi Matera, si tratta di un riconoscimento importante, giunto a compimento della fase di transizione degli ultimi anni.
Subito dopo la nomina, Massimo De Salvo ha dichiarato: “Per me è motivo di orgoglio entrare nella Giunta di Presidenza Confapi, guidata dal Presidente Maurizio Casasco. Si tratta, indubbiamente, di un risultato importantissimo a livello associativo, che premia il lavoro svolto da Confapi Matera in tanti anni e particolarmente nell’ultimo periodo. Devo ringraziare, dunque, sia il Presidente Casasco, che ha avuto fiducia in me, sia tutti gli imprenditori della mia Associazione, che mi hanno supportato nelle scelte di tipo associativo, sia la direzione e la struttura che svolgono quotidianamente un intenso lavoro di assistenza alle aziende associate”.
“Il mio impegno nella Giunta nazionale – ha proseguito il Presidente di Confapi Matera – sarà volto a portare a Roma la voce delle piccole e medie imprese del Mezzogiorno, perché l’Italia non continui a essere un Paese a due velocità e perché si comprenda che senza il Sud l’intera Penisola non potrà mai diventare un gigante d’Europa”.

You should be logged to write a comment