Il Comune di Matera accoglie la richiesta di Confapi per gli autobus verso l’area industriale La Martella

Il presidente De Salvo ringrazia pubblicamente l’assessore Tantone

Il presidente di Confapi Matera, Massimo De Salvo, ringrazia l’assessore ai Trasporti del Comune di Matera, Raffale Tantone, per avere prontamente accolto la richiesta di istituire alcune corse giornaliere di autobus urbani per l’area industriale La Martella.
Nelle scorse settimane, infatti, Confapi Matera aveva sollevato il problema dei lavoratori che, non potendo ricorrere ai mezzi privati, sono costretti a fare 2 km e mezzo a piedi da Ecopolis, dove si ferma la linea del trasporto pubblico locale, fino alle aziende dell’area industriale, col rischio evidente di essere investiti.
“L’iniziativa dell’assessore Tantone – dichiara il presidente De Salvo – va incontro alle esigenze di lavoratori e imprese che oggi denunciano un notevole disagio per gli spostamenti verso il luogo di lavoro”.
“L’assessore ai Trasporti ha dimostrato sensibilità alle nostre istanze e velocità di risposta, avendo cura delle esigenze di un’area industriale che necessita di una rinnovata attenzione in vista dell’auspicata ripresa dell’eeconomia”.
“L’assessore, inoltre – conclude il presidente di Confapi Matera – ci ha chiesto la collaborazione per condurre un censimento presso le nostre imprese, al fine di raccogliere dati sugli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti e degli imprenditori ed eventualmente istituire nuove linee”.

You should be logged to write a comment