Grande successo del convegno su “Strade & Asfalti: tecniche, prodotti innovativi, riciclaggio” Il settore stradale, ossatura del settore edile, soffre il crollo degli investimenti

Confapi Matera ringrazia il SITEB (Associazione Italiana Bitume Asfalto Strade), l’Ordine provinciale degli Ingegneri e la Provincia di Matera per avere organizzato insieme all’Associazione l’importante seminario di studi di ieri sulle tecniche innovative per la costruzione delle strade.

 

Il convegno, dal titolo “Strade & Asfalti: tecniche, prodotti innovativi, riciclaggio”, che ha visto la partecipazione di centinaia di persone tra imprese, tecnici e dirigenti pubblici provenienti da diverse città della Puglia e della Basilicata, ha permesso di conoscere le ultime novità sugli asfalti stradali e sul riciclo dei materiali come, per esempio, gli pneumatici.

 

Un ringraziamento particolare va al SITEB che per l’ennesima volta collabora con Confapi Matera e che ha consentito di mettere insieme autorevoli rappresentanti istituzionali dei Compartimenti Anas di Puglia e di Basilicata, dei Comuni e di altri enti pubblici.

 

Oltre agli aspetti tecnici, il convegno ha messo in evidenza la grave crisi del settore stradale in Italia, Paese che soffre il crollo degli investimenti e dove la manutenzione delle strade si fa solo ormai in casi di emergenza. Ciò ha portato alla perdita del 30% delle imprese stradali e ad aumenti ingiustificati del prezzo del bitume al Sud.

 

Le ultime innovazioni tecnologiche consentono di aumentare la durabilità dei materiali, quindi delle strade, ottenendo così un risparmio a medio-lungo termine. Le pubbliche amministrazioni competenti dovrebbero farne tesoro.

 

Il presidente di Confapi Matera, Enzo Acito, nel ringraziare il presidente onorario del Siteb, prof. Carlo Giavarini, auspica che la collaborazione tra le due Associazioni possa proseguire con analoghi risultati.

You should be logged to write a comment