Giovani Imprenditori di Confapi Matera incontrano l’APT

Prosegue l’impegno del Gruppo dei Giovani Imprenditori di Confapi Matera a sostegno della crescita della cultura d’impresa e della promozione del dialogo con il territorio. Dopo l’incontro con l’amministratore unico di Sviluppo Basilicata, è stato organizzato un tavolo con il direttore dell’Azienda di Promozione Turistica della Basilicata Gianpiero Perri.

 “Come abbiamo avuto modo di ribadire in diverse altre occasioni – ha sottolineato Silvio Grassi, vice presidente nazionale di Confapi Turismo e vice presidente vicario di Confapi Matera – il turismo rappresenta un elemento strategico, che funziona perché sostiene i processi di sviluppo economico, quando risulta un elemento integrato nella dimensione territoriale. Solo così, attraverso processi di integrazione e di cooperazione sociale e politica, le enormi potenzialità turistiche della regione possano realizzarsi. Confapi Matera crede in questo approccio sistemico e si sta adoperando per promuovere azioni che valorizzino un metodo concertativo capace di integrare la componente privata con quella pubblica. La prima, infatti, investendo nel territorio ne conosce i punti di forza, i limiti e le possibili soluzioni: “la sua operatività ed esperienza sono fondamentali per costruire proposte in grado di sostenere concretamente lo sviluppo del settore.”

“Il percorso avviato dal Gruppo dei Giovani Imprenditori – ha dichiarato il presidente Francesco Ramundo – traduce l’orientamento “di rete” della Confapi Matera, così come espresso dal vicepresidente Grassi. Muovendoci in un sistema interconnesso, dove le singole parti comunicano e si scambiano esperienze e competenze, abbiamo la possibilità di accrescere la cultura d’impresa e quindi di migliorare lo stato di salute della nostra economia. L’APT potrà sostenerci in un discorso di valorizzazione turistica, attraverso strumenti che agevolino l’ottimizzazione di servizi utili a qualificare, tra gli altri, il livello di accoglienza delle strutture ricettive.”

Nel corso dell’incontro con il direttore dell’APT è emersa la necessità di rafforzare una comunicazione diretta tra Azienda Turistica e Giovani Imprenditori, così da massimizzare il coinvolgimento delle giovani leve della classe imprenditoriale locale rispetto alle opportunità che vengono loro offerte dai soggetti istituzionali preposti.

La risposta positiva dell’Azienda di Promozione Turistica della Basilicata al coinvolgimento da parte del Gruppo dei Giovani Imprenditori di Confapi Matera ha dimostrato la qualità di una proposta che intende sostanziarsi di azioni efficaci e risultati evidenti.

You should be logged to write a comment