Fucina Madre. Colacicco (Unital Confapi) e Ruggieri (Turismo Confapi): si lavori già per la terza edizione

Luca Colacicco, presidente della Sezione Unital di Confapi Matera, la categoria che raggruppa le imprese del settore Legno Arredamento, e Francesco Ruggieri, presidente della Sezione Turismo di Confapi Matera, esprimono un giudizio positivo sulla seconda edizione di Fucina Madre, la mostra collettiva sull’artigianato artistico e il design, svoltasi a Matera nei giorni scorsi.
Adesso – commentano Colacicco e Ruggieri – occorre lavorare subito per organizzare ancora meglio la terza edizione, senza aspettare gli ultimi giorni. La seconda edizione – sottolineano i presidenti di Unital e Turismo Confapi Matera – ha avuto riscontri molto positivi, con un livello elevato degli espositori e soddisfazione dei visitatori. Grande merito va dato all’APT e al suo direttore generale Antonio Nicoletti e all’ideatrice Palmarosa Fuccella.
Tuttavia – aggiungono Luca Colacicco e Francesco Ruggieri – bisogna partire già da adesso per l’organizzazione della terza edizione, in programma ad aprile 2022, prevedendo in tempo utile il programma, le prenotazioni, gli incontri, ecc. In qualità di operatori protagonisti dell’expo chiediamo di proseguire in questo percorso molto interessante, che porta sicuri benefici anche al turismo in città, in modo particolare al c.d. turismo esperienziale, che si pone in stretto connubio con l’artigianato artistico locale; come ha dimostrato il fatto che dal 7 all’11 luglio gli albergatori materani hanno lavorato molto per la fiera.
Partendo subito con l’organizzazione della terza edizione – concludono i 2 presidenti di Categoria – potremo attirare molti più turisti e anche espositori da tutta Italia.
Con Fucina Madre, la rassegna dell’artigianato e del design della Basilicata, dopo una pausa di due anni finalmente si è tornati a parlare di artigianato nella regione, non dobbiamo dunque vanificare gli ottimi risultati ottenuti. Si tratta, infatti, di un progetto turistico integrato che costituisce una vetrina di eccellenza dell’artigianato artistico lucano.
Esso è importante non solo per le aziende di Matera, che comunque traggono grande giovamento dall’exploit del turismo, ma soprattutto per le imprese del resto del territorio provinciale e regionale, che hanno l’opportunità di rendersi maggiormente visibili, di promuovere i propri prodotti e di acquisire nuovi contatti.

You should be logged to write a comment