FAPI: sospensione delle attività formative fino al 24 aprile 2020 – rinvio scadenza Avviso 1/2020 al 15 maggio

Il Fapi, visto il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri emanato domenica 8 marzo 2020, che detta norme per il contenimento dell’epidemia da virus COVID-19, ha approvato in data odierna, 9 marzo 2020, la determinazione presidenziale n. 03/2020 con la quale:

Sono sospese con effetto immediato le attività formative svolte dai soggetti attuatori dei Piani e progetti formativi finanziati dal Fapi su tutto il territorio nazionale a partire dal giorno 9 marzo 2020 compreso e fino al giorno 24 Aprile 2020 compreso, ad eccezione delle attività di formazione a distanza.

Tutte le attività formative, ad eccezione della formazione a distanza, eventualmente svolte dai soggetti attuatori nel periodo intercorrente tra il 9 marzo e il 24 aprile 2020 compresi non verranno riconosciute ai fini della rendicontazione dei costi sostenuti.

Potranno essere regolarmente svolte dai soggetti attuatori le attività propedeutiche quali la progettazione e la rendicontazione dei Piani chiusi.

Le attività di formazione a distanza potranno essere svolte nel rispetto di quanto previsto dagli Avvisi e dal Manuale di Gestione. Il Fondo si riserva la facoltà di riesaminare le disposizioni vigenti in materia di formazione a distanza.

Il termine per la presentazione delle domande di contributo a valere sull’Avviso 1/2020 “Generalista” è prorogato al 15 maggio 2020

You should be logged to write a comment