Difesa del suolo: le imprese edili di Confapi Matera incontrano il Commissario Straordinario delegato per la realizzazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico per la Regione Basilicata

L’ingegnere Saverio Acito, Commissario Straordinario delegato per la realizzazione degli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico per la Regione Basilicata, ha incontrato presso la sede di Confapi Matera le imprese associate che sono interessate a partecipare alle gare di appalto per le opere finalizzate alla difesa del suolo.
Durante l’incontro è stato precisato che nelle prossime settimane saranno predisposte gare di appalto per circa 40 interventi grazie ad una disponibilità di 14 milioni di euro per progetti già approvati.
Altri 40 progetti, per complessivi 17 milioni di euro, sono in fase di approvazione e saranno appaltati entro giugno 2013.
“Si tratta di interventi – ha precisato Saverio Acito – che vanno nella direzione di mitigare il rischio idrogeologico, ma che hanno la necessità di essere integrati su due direttrici: l’individuazione di aree di intervento e le risorse finanziarie, tenuto conto che la Basilicata ha avanzato una richiesta di 300 milioni di euro per realizzare 300 interventi sul territorio regionale”.
“Il Ministero competente ha risposto al fabbisogno indicato assegnando alla Regione Basilicata, grazie ad uno specifico Accordo di Programma, 35 milioni di euro per finanziare 105 interventi, con importi modesti”.
In una fase di accentuata recessione economica, le occasioni di lavoro che si prospettano per le imprese edili del nostro territorio rappresentano comunque una boccata di ossigeno fondamentale per tamponare una serie di difficoltà che coinvolgono da alcuni anni il nostro tessuto imprenditoriale.
 

You should be logged to write a comment