Mobile imbottito: rinnovare Comitato Distretto

Confapi chiede a Pittella di convocare l’assemblea per il rinnovo del Comitato di Distretto del mobile imbottito

Con una nota inviata all’assessore regionale alle Attività Produttive, Marcello Pittella, e per conoscenza al presidente De Filippo, il presidente di Confapi Matera, Vito Gravela, ha chiesto di procedere con sollecitudine al rinnovo del Comitato di Distretto del mobile imbottito.
Il Comitato, infatti, costituito ai sensi della legge regionale n. 1 del 23 gennaio 2001, è giunto da diversi mesi alla scadenza della carica triennale prevista dalle legge medesima. L’assessore Pittella dovrebbe, quindi, convocare l’Assemblea di tutti gli imprenditori aderenti al Distretto al fine di procedere al rinnovo degli organi.
Confapi ricorda che il Comitato di Distretto è composto, oltre che da rappresentanti istituzionali e sindacali, anche da nove rappresentanti del mondo imprenditoriale del settore, tra cui viene eletto il presidente.
In questo periodo di crisi generalizzata, in cui il comparto del salotto cerca tra mille difficoltà di recuperare gli spazi di mercato sottratti in questi anni, il Comitato di Distretto può giocare un ruolo significativo, anche in vista dell’accordo di programma murgiano che la Regione dovrà sottoscrivere con il Ministero dello Sviluppo Economico e che offre alle imprese interessanti opportunità.
Diverse, infatti, sono le esigenze delle imprese per risolvere i problemi di mercato: dalla ricerca di nuovi materiali e di nuove tecnologie alla partecipazione a fiere internazionali, dagli aiuti all’internazionalizzazione alla realizzazione di cataloghi, alla formazione imprenditoriale.
La parola d’ordine, infatti, è salvare le imprese del settore rimaste, che dopo la caduta della domanda interna sopravvivono grazie al mercato estero e al fatto che, al contrario di altre, hanno sempre vissuto una dimensione sostenibile.

Matera, 17 novembre 2012

CONFAPI MATERA
Ufficio Stampa

You should be logged to write a comment