Confapi Matera incontra i Segretari generali provinciali di Cgil, Cisl e Uil

Stamattina il direttore di Confapi Matera, Vito Gaudiano, accompagnato dal vice direttore, Pasquale Latorre, e dalla responsabile delle Relazioni Sindacali, Vitalba Acquasanta, ha incontrato Eustachio Nicoletti, Giuseppe Amatulli e Franco Coppola, segretari generali confederali della provincia di Matera di Cgil, Cisl e Uil.
Partendo dal presupposto che il lavoro è bene comune, Confapi e Sindacati hanno confermato il positivo e costruttivo clima di collaborazione che da sempre contraddistingue le relazioni reciproche e che va anche oltre l’aspetto della tutela sindacale dei diritti dei lavoratori.
Si è quindi sviluppata una franca e aperta discussione su temi importanti quali la necessità di fare fronte comune per la crescita omogenea dell’intero territorio provinciale, che non può prescindere dalle aree interne e costiere.
Anche il capoluogo, con le tante incompiute di Matera 2019, merita un’attenzione particolare e congiunta delle parti sociali, volta a scuotere la città dal torpore e le coscienze dall’apatia inconcludente.
Su questi temi il direttore di Confapi Matera ha proposto di creare un tavolo permanente di studio e di analisi dei fenomeni, al fine di instaurare un’interlocuzione con i vari livelli istituzionali, Regione, Provincia, Comuni, ecc., per fungere da stimolo costante a vantaggio del territorio.
Vito Gaudiano ha ribadito la centralità della piccola e media impresa locale come modello non solo economico, ma anche culturale e di coesione sociale. Del resto – ha commentato il direttore – il bene delle Pmi e quello dei lavoratori coincidono.

Matera, 11 giugno 2019
Confapi Matera
Ufficio Stampa

You should be logged to write a comment