Avviso -SPIC Sportello Impresa Formazione Continua

Si rende noto che la Regione Basilicata ha pubblicato sul BUR n. 31 del 27 agosto 2012 l’avviso pubblico denominato “Sportello Impresa Formazione Continua – SPIC” con una dotazione finanziaria di Euro 2.500.000,00.

L’Avviso Pubblico intende sostenere la capacità competitiva dei sistemi produttivi regionali e l’adeguamento delle professionalità dei lavoratori, attraverso la concessione di aiuti alle imprese interessate alla realizzazione di attività di formazione continua rivolte al proprio personale operante nelle unità locali di produzione di beni e servizi ubicate nel territorio della Regione Basilicata.

I destinatari dei progetti formativi sono:

a) i lavoratori con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato;

b) i lavoratori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato e i titolari di contratti di lavoro atipici, a condizione che i rispettivi contratti di lavoro conservino la vigenza per tutto il periodo di durata delle attività formative;

c) i soci lavoratori di società cooperative iscritte al libro paga;

d) i titolari di imprese, ove direttamente impegnati nel processo produttivo.

Sono esclusi i lavoratori con contratto di apprendistato e i lavoratori con contratto di lavoro occasionale.

Le tipologie di intervento ammesse a finanziamento sono le seguenti:

  1. Tipologia A – formazione a progetto, intesa come attività rivolta e/o titolari della medesima impresa o di più imprese;
  2. Tipologia B – formazione ad accesso individuale, intesa come partecipazione di un lavoratore o titolare di impresa ad una offerta formativa preesistente, coerente per le sue caratteristiche con il bisogno espresso.

I progetti formativi potranno beneficiare dei seguenti contributi economici:

– per la Tipologia A, l’entità del contributo pubblico concedibile per ciascun allievo/intervento è pari a 20,00 euro x ora x allievo, con un numero di allievi compreso tra 5 e 15, ed un massino di ore pari a 90;

– per la Tipologia B, il massimale di contributo pubblico è pari a euro 1.000,00 per progetti realizzati in Basilicata per almeno il 50 % della durata oraria complessiva, e di euro 1.500,00 per progetti realizzati prevalentemente o totalmente fuori dalla Basilicata.

L’Avviso definisce modi e termini per la presentazione di progetti secondo la modalità sperimentale denominata “SPIC”, acronimo di Sportello Impresa Formazione Continua, rivolta al sostegno di progetti cantierabili da parte del proponente nel termine massimo di 21 giorni dalla data di comunicazione della loro approvazione, pena la revoca del finanziamento eventualmente concesso.

I beneficiari dell’Avviso Pubblico sono le imprese e gli organismi di formazione, che agiscono in base ad uno specifico mandato dell’impresa.

 

Scarica qui l’Avviso Pubblico

SPIC - Sportello Impresa Formazion Continua (464 download)
You should be logged to write a comment