Accordo tra Confapi Matera e Banca Popolare del Mezzogiorno con un plafond di 20 miloni di euro per Piccole e Medie Imprese

Presso la sede di Confapi Matera è stato presentato nel corso di una conferenza stampa l’Accordo di collaborazione tra Confapi Matera e Banca Popolare del Mezzogiorno per lo stanziamento di un plafond complessivo di 20 milioni di euro per tutto il 2013 per finanziamenti per investimenti effettuati dalle PMI aderenti a Confapi Matera, oltre ad altre linee di credito per il circolante, progetti di internazionalizzazione e processi di ricapitalizzazione aziendale.

Alla conferenza stampa hanno partecipato il direttore di Confapi Matera, Pasquale Latorre, il presidente di Confapi Matera, Vito Gravela, il direttore di Confapi Basilicata, Nicola Fontanarosa e quattro rappresentanti della Banca Popolare del Mezzogiorno:  il vice direttore generale Antonio Rosignoli, il capo area Basilicata Antonio Luongo, il responsabile Corporate Basilicata, Luciano Forliano e il responsabile Retail Basilicata, Antonio Castellano.

L’accordo prevede sette forme di finanziamento che riguardano gli investimenti, il supporto al capitale circolante per il breve termine, le ricapitalizzazioni delle imprese e il sostegno all’internazionalizzazione. In particolare quattro forme di finanziamento prevedono mutui garantiti dai fondi della BEI,  la Banca Europea per gli Investimenti, altre tre a medio e lungo termine grazie all’intesa con SACE per l’internazionalizzazione delle aziende.

L’obiettivo è quello di aiutare le imprese che per diversi motivi si ritrovano con un rating “cattivo”  applicando i principi di informazione, trasparenza, verifica progettuale, affidabilita’ e tempistica nella risposta, che sarà fornita entro 20 giorni lavorativi dalla richiesta presentata in banca dall’imprenditore.

 


You should be logged to write a comment