Accordo provinciale integrativo

Sottoscritto presso Confapi Matera l’accordo provinciale integrativo del Contratto nazionale di lavoro per i dipendenti delle imprese edili

E’ stato sottoscritto presso la sede di Confapi Matera l’accordo integrativo del Contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti delle imprese edili ed affini.
L’accordo integrativo è stato stipulato dalla delegazione trattante di Aniem-Confapi Matera, guidata dal Presidente Michele Molinari e dai rappresentanti di Fillea-Cgil Andriulli e Randò, di Filca-Cisl Pantone e di Fillea-Uil Delicio.
Il Contratto integrativo provinciale delle imprese edili e affini, integrativo del CCNL che risale al 12 maggio 2010, prevede un aumento in busta paga di circa 40 euro sul terzo livello a copertura del periodo che va dal 1° luglio 2011 al 31 dicembre 2012, oltre all’’aumento dell’indennità di mensa e di trasporto.
“In una fase particolarmente difficile per il comparto dell’edilizia – dichiara il presidente di Aniem-Confapi Matera Michele Molinari – questo accordo rappresenta un segnale importante e conferma la volontà delle imprese di continuare ad investire sul territorio in termini di competitività e di miglioramento delle condizioni di lavoro dei dipendenti”.

Matera, 10 ottobre 2012

CONFAPI Matera
Ufficio Stampa

You should be logged to write a comment